L’ultima versione di Win Rar (5.21), il diffuso software per l’archiviazione dei dati, contiene una pericolosa falla che mette a rischio i pc. Il rischio si verifica quando si devono aprire archivi SFX. Ad oggi non è ancora disponibile un aggiornamento quindi l’unica soluzione è evitare di comprimere e decomprimere archivi SFX utilizzando la versione ultima di Win Rar, e preferire l’utilizzo di un altro software di gestione archivi. Il bug riguarda la versione desktop del software, quella per Microsoft Windows, e non l’applicazione per dispositivi mobili.