Da qualche giorno anche in Italia per usare Skype non è più indispensabile aver scaricato l’applicazione ma basta andare alla pagina www.skype.com e digitare il proprio Skype ID e la propria password. Si chiama “Skype for Web” ed è la nuova versione di Skype utilizzabile direttamente con il proprio browser, utile se ci si trova lontano dall’ufficio o fuori casa, in un Internet café o in un hotel con un pc che non presenta Skype preinstallato. L’importante quando si ha concluso la propria sessione è fare il log out: basta cliccare sul proprio account e scegliere l’opzione “esci”. Probabilmente l’iniziativa di Skype risponde al lancio di qualche mese fa di “Whatsapp web”, tuttavia, al di là delle strategie di mercato, si tratta di soluzioni davvero molto interessanti non solo per gli utenti privati ma anche per le aziende, data la loro straordinaria efficacia per la comunicazione in real time tra team di lavoro distribuiti sul territorio. “Skype for web” è ancora in versione beta ma già utilizzabile in tutte le sue funzioni: si può chattare e attraverso due plugin si attivano anche le funzioni di chiamata. Il tutto sempre gratuitamente.