Informiamo i nostri clienti che utilizzano il servizio Gmail che tra il 15 ed il 21 di gennaio Google ha individuato un problema tecnico che ha coinvolto alcuni utenti Gmail. Il problema ha causato lo spostamento non richiesto di alcuni messaggi nelle cartelle Cestino o Spam.

Questo tipo di problemi dovrebbe aver coinvolto principalmente utenti che utilizzano Gmail per sistema operativo iOS, browser mobile o che utilizzano Gmail in modalità offline.

Il problema è stato risolto da Google che ne ha comunicato la risoluzione con una mail del 29 gennaio a tutti gli utenti admin di Google. Naturalmente non tutti gli utenti di Gmail hanno ricevuto questa informazione motivo per cui giriamo questa informativa. Google raccomanda gli utenti di controllare a scopo cautelativo le proprie cartelle spam e soprattutto cestino e ripristinare i messaggi semplicemente spostandoli nelle cartelle originarie.

Alcuni clienti ci hanno già contattato per lamentare il disservizio e sono stati supportati nel rintracciare le mail spostate erroneamente e riportarle nelle cartelle originarie.

Nel caso in cui doveste rilevare comportamenti  anomali nelle funzionalità di Gmail o per qualsiasi altra delucidazione in merito vi invitiamo a contattare il supporto tecnico Algores scrivendo a managing@algores.it o direttamente il vostro IT manager Algores.