Navigazione super veloce da smartphone: Google lancia AMP

Google investe sulla velocità della navigazione e lancia l’Accelerated Mobile Pages (AMP), uno strumento che velocizza il caricamento delle pagine su smartphone. Infatti, secondo i dati Google, quando cerchiamo informazioni da smartphone o da tablet, se un sito non risponde velocemente alle nostre richieste lo  abbandoniamo dopo solo tre secondi. Con l’l’Accelerated Mobile Pag adesso…

Leggi tutto

Apple Vs FBI: privacy, sicurezza, interessi.

La Apple si è opposta all’ordine della Corte federale statunitense di sbloccare l’iPhone di uno degli attentatori della strage di dicembre di San Bernardino in California, costata la vita a 14 persone e riconducibile a matrice terroristica. Google, Facebook, Microsoft, Whatsapp, Twitter e altri big del settore si sono subito schierati con Apple, e da…

Leggi tutto

Skype, videochiamate di gruppo da cellulare

Skype introduce una novità utile per tutti gli utenti: sarà possibile effettuare videochiamate di gruppo anche da iPhone, iPad e dispositivi mobili Android e Windows 10, rigorosamente gratis. Fino ad oggi questa funzione era supportata solo su computer, mentre sui dispositivi mobili era prevista unicamente la possibilità di effettuare videochiamate singole. La videochiamata di gruppo…

Leggi tutto

Smart Working: come lavorare da casa in sicurezza

Con l’approvazione del disegno di legge in Consiglio dei Ministri, avvenuta lo scorso 28 gennaio, lo Smart Working, letteralmente il “lavoro agile”, che prevede lo svolgimento del lavoro anche fuori dai locali aziendali (ad esempio a casa), sarà ufficialmente regolamentato anche in Italia. Nel giro di pochi mesi entreranno in vigore le misure attuative. La…

Leggi tutto

La compravendita di software usati è legittima

La compravendita di licenze software “usate” è legale. Lo ha stabilito una sentenza della Corte di Giustizia Europea del 2 luglio 2012, pronunciata nella causa UsedSoft vs. Oracle, con la quale di fatto è stato legittimato il mercato dei software usati. Questa sentenza, ancora poco conosciuta, apre grandi opportunità per le aziende che vogliono rivendere…

Leggi tutto

Il datore può controllare la mail dei dipendenti

La Corte europea dei diritti umani di Strasburgo ha stabilito che controllare le mail e i programmi di messaggistica aziendali usati dai propri dipendenti durante l’orario d’ufficio non viola la privacy dei lavoratori.  Pertanto, se adeguatamente informato sul corretto utilizzo degli strumenti informatici messi a disposizione dall’azienda ai soli scopi professionali, un lavoratore non può…

Leggi tutto

Tempo scaduto per Internet Explorer 8, 9 e 10

Dal 12 gennaio Microsoft non fornirà più aggiornamenti di sicurezza e supporto tecnico per le versioni 8, 9 e 10 del suo vecchio browser Internet Explorer (IE), destinate dunque a morire. L’unica versione che resterà ufficialmente supportata è Internet Explorer 11. Per gli utenti Windows 7 esiste anche la possibilità di transitare gratuitamente a Windows…

Leggi tutto

Gmail lancia una funzione di protezione dati

Gmail ha introdotto una nuova funzionalità per la sicurezza dedicata ai clienti business, specifica per la protezione contro gli errori e la perdita di dati via mail. Lo strumento si chiama Data Loss Prevention (DLP), sarà gratuito per tutti gli utenti di Google Apps Unlimited e funziona filtrando i contenuti di tutti i messaggi in…

Leggi tutto

Difendersi dagli attacchi informatici

Il rischio di essere esposti ad attacchi informatici oggi è sempre più alto, non solo per l’avanzare della “criminalità informatica”, ma perché abbiamo sempre più dispositivi connessi tra di loro in rete, e quindi attaccabili: pc, smartphone, tablet, pos, bancomat, cloud, e anche automobili ed elettrodomestici. L’Associazione italiana per la sicurezza informatica, nel suo ultimo…

Leggi tutto