Giorni contati per Windows XP. Anche Dropbox lo abbandona

Il software di cloud multipiattaforma Dropbox ha annunciato l’intenzione di abbandonare il supporto a Windows XP a partire dalla prossima estate; gli utenti dovranno per forza utilizzare un sistema operativo più recente. Le ragioni di questa scelta sono da ricercarsi nell’eccessiva “vecchiaia” del sistema operativo di Microsoft, incompatibile con le nuove funzioni avanzate di Dropbox. D’altronde, Microsoft stessa ha cessato il supporto al sistema operativo esattamente due anni fa, nonostante venga ancora utilizzato sul 10% dei computer a livello mondiale. L’abbandono, comunque, avverrà progressivamente: a partire dal prossimo 26 giugno 2016 tutti coloro che utilizzano l’applicazione Dropbox non potranno più effettuare il login o creare un nuovo account. Inoltre, il programma non sarà più scaricabile dal sito Dropbox.com. Gli utenti che risulteranno a quella data già connessi al servizio cloud lo potranno, invece, utilizzare sino al 29 agosto 2016, quando Dropbox effettuerà un logout automatico forzato. A partire da quella data, tutti gli utenti Windows XP non saranno più in grado di utilizzare il loro account cloud attraverso il programma ufficiale, salva la possibilità di accedere ai file archiviati da interfaccia web. L’occasione giusta per gli utenti di cambiare computer o installare un sistema operativo più recente.

I commenti sono chiusi.

Questa pagina ti è stata utile? Dai un voto cliccando sulle stelline:

(Nessun voto ancora)
Loading...

 

Supporto PC

Hai bisogno di ricevere assistenza sul tuo PC? Un tecnico Algores si collegherà da remoto per fornire assistenza

How it works

Forniamo assistenza informatica di primo o secondo livello in modalità pay-per-use, senza costi fissi.

Check IT!

Fai un check alla tua infrastruttura IT, rispondi a 15 domande e verifica lo stato dell’informatica nella tua azienda